Autorità
Trasporto aereo: nuova Carta dei Diritti del Passeggero PDF Stampa E-mail

Tutti coloro che viaggiano in aereo, e vogliono far valere i propri diritti, specie nei casi di imprevisti o di disservizi, non possono non consultare la nuova Carta dei Diritti del Passeggero, giunta alla sua sesta edizione, e messa a punto dall’ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. La prima edizione della Carta risale al 2001, è stata poi aggiornata in 5 successive edizioni, con una tiratura di oltre otto milioni di copie; la quinta versione è stata pubblicata nel 2005, in concomitanza con l'entrata in vigore di nuove norme in materia di ritardo e di cancellazione dei voli, per segnalare in particolare l'incremento dell'ammontare della compensazione pecuniaria dovuta dai vettori in caso di negato imbarco per overbooking, e l'introduzione di forme di compensazione ed assistenza in caso di cancellazione del volo o lunghi ritardi, nonché l'estensione di tali tutele ai passeggeri dei voli charter.

Leggi tutto...
 
Dopo gli 899, arrivano gli 894 e 895 a gonfiare le nostre bollette PDF Stampa E-mail

Due nuovi numeri potrebbero disturbare di nuovo le bollette telefoniche dei poveri consumatori. Da qualche giorno ai tanti numeri a sovrapprezzo (899, 892, satellitari, 48xx, ecc…) si sono aggiunti i numeri 894 e 895. Le nuove numerazioni, previste dal piano di numerazione nazionale dell'Agcom, delibera 26/08/CIR, sono in teoria riservate a “servizi di chiamate di massa” (894) e a “servizi di assistenza e consulenza tecnico-professionale" (895). Si tratta di numeri che non rientrano tra i disabilitati in automatico dalla delibera dell'Agcom, cioè gli utenti possono chiamare liberamente gli 894 e gli 895 e rischiare nuovamente a fine mese di vedersi recapitare super bollette.

Leggi tutto...
 
T-Red la telenovela continua, ed ora diventa un giallo PDF Stampa E-mail

Altro colpo di scena nella telenovela “T-Red”, che sembra ora essere sempre più un vicina ad un “giallo”. Notizia di oggi: “in manette l'inventore del giocattolo”. Infatti il progettista dei T-Red, Stefano Arrighetti, amministratore unico della Kria di Desio (Milano), è accusato di frode nelle pubbliche forniture ed è stato arrestato dai carabinieri, in quanto avrebbe omologato solo la telecamera e non avrebbe mai ottenuto dal ministero dei Trasporti l’omologazione dell’hardware dell’apparecchiatura che gestisce il funzionamento dell’intero sistema. Tra i 109 indagati figurano 63 comandanti di polizia municipale tra cui quello di Perugia, 39 amministratori pubblici e sette amministratori di società private. Sono invece 80 i comuni del centro-nord Italia al centro dell’indagine. Altro che giallo, sembra infatti che molti semafori fossero stati regolati in modo tale da presentare una luce gialla di durata inferiore ai 4 secondi, così da impedire l’arresto dei veicoli in condizioni di sicurezza.

 

Leggi tutto...
 
Telecom Italia: presto sportelli abbonati in ogni città ... PDF Stampa E-mail

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha finalmente accettato le numerose richieste filtrate dai difensori civici e dalla polizia postale ed ha stabilito che Telecom Italia dovrà aprire, in ogni città, uno sportello dedicato agli utenti che finora potevano mettersi in contatto con il grande colosso delle telecomunicazioni solo attraverso il 187.

Leggi tutto...
 
Tim e Vodafone multate dall'Antitrust, i consumatori richiedo la class action PDF Stampa E-mail

L’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato ha inflitto una sanzione di 500 mila euro, equamente distribuiti, alle società di telecomunicazioni TIM e Vodafone. Nel mirino dell’Antitrust, in particolare, ci sono le modifiche ai contratti che, in via del tutto unilaterale, i due operatori hanno applicato nei confronti dei consumatori senza che questi avessero ricevuto delle informazioni sufficienti in merito. I provvedimenti adottati dall’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato fanno seguito a varie segnalazioni inviate dalle Associazioni dei Consumatori, le quali, analizzando i cambiamenti che avrebbero investito i piani tariffari degli utenti, hanno stimano aumenti oscillanti tra i 49 e gli 83 euro.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.123Succ.Fine »

Pagina 2 di 3