Giustizia alternativa (conciliazione)
E’ partita dal 20 marzo la mediazione PDF Stampa E-mail
Ne abbiamo parlato tanto, ne siamo anche coinvolti, ma è bene ricordare che dal 20 marzo è necessario, prima di andare a giudizio, ricorrere alla  mediazione obbligatoria per un serie di materie (ad esclusione di condominio e incidenti), tra le quali: diritti reali, divisione, patti di famiglia, successioni ereditarie, comodato, locazione, affitto di aziende, risarcimento del danno da responsabilità medica, diffamazione a mezzo stampa, contratti assicurativi e bancari.
Per quanto riguarda invece la materia del condominio e degli incidenti stradali, la conciliazione diverrà vincolante a partire dalla primavera del 2012.
Ne abbiamo parlato tanto, ne siamo anche coinvolti, ma è bene ricordare che dal 20 marzo è necessario, prima di andare a giudizio, ricorrere alla  mediazione obbligatoria per un serie di materie (ad esclusione di condominio e incidenti), tra le quali: diritti reali, divisione, patti di famiglia, successioni ereditarie, comodato, locazione, affitto di aziende, risarcimento del danno da responsabilità medica, diffamazione a mezzo stampa, contratti assicurativi e bancari.
Per quanto riguarda invece la materia del condominio e degli incidenti stradali, la conciliazione diverrà vincolante a partire dalla primavera del 2012.
Fonte: Passaparola - Lega Consumatori - 3/2011